Signore Gesù,

Tu che sei il volto dell’eterno amore,
Tu che hai voluto guardarci con occhi nuovi,
parlarci con labbra nuove,
ascoltarci con orecchie nuove,
Tu che hai voluto effondere lo Spirito Santo
come profumo della Tua grazia e della Tua bellezza
nei nostri cuori e nell’universo intero,
Tu che hai voluto toccarci per essere toccato da noi,
e Ti sei fatto gustare nel pane della vita,
parla ancora al nostro cuore,
inondalo, e fa’ che l’incontro con Te
in questo luogo santo,
custode del velo nel quale i fedeli venerano
il Tuo Volto di infinita misericordia,
possa essere per tutti quelli che vi giungeranno pellegrini
durante questo anno santo,
il nuovo inizio della storia di salvezza e di amore
a cui chiami i nostri cuori…
E Maria, che contemplò il Tuo volto per prima
e lo baciò con tenerezza di Madre,
Lei che seguì l’evolversi del Tuo volto,
e lo vide chiudere gli occhi sulle braccia della croce,
Lei che lo contemplò risorto
e ora lo contempla nella gloria,
ci aiuti ad essere quelli che cercano nella verità,
che incontrano nella grazia della santa madre Chiesa,
che riconoscono nei sacramenti, nella carità e nella fede
il tuo Volto di Salvatore,
rivelazione dell’infinito amore. Amen!