VOLTO SANTO DI MANOPPELLO

"Di te ha detto il mio cuore: «Cercate il suo volto»; il tuo volto, Signore, io cerco. Non nascondermi il tuo volto" (Sal 26)

    

PELLEGRINAGGI

Da quattro secoli il Santuario del Volto Santo è meta di pellegrini provenienti dall’Italia e da tutte le parti del mondo. Come tutti i Santuari anche questo è “luogo di conversioni, di riconciliazione con Dio e oasi di pace” (Giovanni Paolo II), “stazione e clinica dello spirito” (Paolo VI). E’ possibile richiedere informazioni o prenotare un pellegrinaggio telefonando all’ufficio informazioni o utilizzando l'apposito modulo cliccando su PRENOTA ORA

VITA DELLA BASILICA

LE VOSTRE TESTIMONIANZE

Inviateci tramite il modulo contatti le vostre testimonianze e noi le pubblicheremo.
Negli ultimi anni c é stato uno slancio (o ri-lancio) della Chiesa -ora Basilica- del Volto Santo. Trovo che tale slancio sia stato studiato con cura e direi con eleganza da Padre Carmine e da Fra Paolo che al turismo chiassoso e di massa hanno preferito e preferiscono quello religioso, meditativo e sobrio "di chi sa cosa viene a fare in questo luogo". Clinica dell anima Primario: impareggiabile in amore In questo posto incontri te stesso, sei faccia a faccia con te stesso cioé sei davanti ad uno specchio e davanti a questo specchio sai che non puoi mentire. Non puoi reggere il tuo sguardo perché tu ti conosci...e sai che se sei arrivato davanti a lui / te stesso é perché la tua coscienza ti urla di cambiare passo. Sul bugiardino dei medicinali é scritto: " non abusare, un uso eccessivo potrebbe essere nocivo"...qui é diverso... é necessario ripetere la cura quante e quante piú volte possibile...

Danny Kol

Pellegrina
Eccellente è poco!!! Non basta andare a Manoppello una o due o tre volte, perché Il santuario è un luogo di cammino, di conversione, di storia del volto di Cristo che mostra all'uomo il suo cammino di uomo sulla terra. lasciando l'impronta di sè come vero uomo e vero Dio nella Sindone e nel Velo di Manoppello, che mostra il prodigio della risurrezione. Una risurrezione che passa sempre attravertso le ferite, le piaghe, che però sono investite della luce della nuova vita e diventano segni indelebili per comprendere il senso della vita. Il velo di Manoppello: l'incontro con una persona viva, l'incontro con il Dio vivente!

AMBRETTA LALA

Pellegrina
...Nell' intimo del mio cuore e dell.anima provo ogni ennesima volta che vado a trovare il Divinissimo Sacro VoltoSanto un indescrivibile profonda e Sincera Emozione...appena varco l.ingresso della Basilica.Tutto ciò sin da ragazzino...Per cui La Basilica del VoltoSanto orgoglioso di averlo vicino e adorarlo sempre finché giorni verranno....Grazie..

DAVIDE PETACCIA

Pellegrino
gallery  video preghiere  virtual-tour3

______________________________________________________

Basilica Volto Santo di Manoppello

______________________________________________________